Taglia e Colore indispensabili per la gestione di un Negozio di Abbigliamento

3 min


190
152 condivisioni, 190 points
Gestione Negozi di abbigliamento vintage

Quando abbiamo uno o più negozi di abbigliamento da gestire, ci capita spesso di entrare in crisi; questo perché vediamo che altri punti vendita hanno più affluenza dei nostri, o hanno incassi maggiori.

Ciò avviene probabilmente per una scarsa gestione del nostro negozio. Vi siete mai chiesti che sistema utilizzare per sistemare un magazzino, per allestire il negozio o per catalogare gli abiti che vendiamo?

Ecco, magari usiamo ancora un superato e obsoleto foglio di Excel, per ordinare tutto ciò che gira attorno alla vendita; o, addirittura, tendiamo a scrivere a penna tutti i dati del nostro magazzino, dal fatturato agli utili, ai resi, alle scorte in giacenza, o agli incassi, e continuiamo a fare così solo perché siamo abituati in un certo modo e abbiamo paura di svoltare.

Negozio di Abbigliamento Vintage

Bene, è il momento di cambiare pagina, di rendere il nostro negozio di abbigliamento vintage al passo coi tempi e con la tecnologia. Se davvero abbiamo voglia di dimezzare il nostro lavoro che sottostà alla vendita, se vogliamo dare un’impennata ai nostri fatturati, ecco, quindi, che è l’ora di scoprire come curare la gestione di un negozio di abbigliamento.

L’importanza di un software gestionale in un negozio di abbigliamento vintage

Per curare al meglio ogni dettaglio del nostro negozio di abbigliamento è necessario avere un software gestionale che ci aiuti in ogni singola cosa; controllare ogni flusso, registrare tutti i capi d’abbigliamento in vendita, occuparsi dei saldi, dei codici a barre e dei cataloghi è ormai impossibile senza l’ausilio di un programma che renda la vita semplice alle persone.

Esistono in giro diversi programmi adatti a semplificare questo problema, semplici da utilizzare e installabili su qualsiasi pc. Grazie a un ottimo programma gestionale avremo molti benefici, dalla presa in carico dei prodotti fino alla vendita degli stessi, fino alla gestione dei periodi di sconti.

Questi software permettono di creare e memorizzare diverse schede prodotto, con numerosi articoli catalogati in base a fattori come la taglia, il colore, il brand, il materiale e così via.

Gestire colori e taglie è, spesso, la parte più difficile; bene, con un gestionale tutto ciò avverrà semplicemente con la creazione di un articolo, in cui avremo specificato tutto l’assortimento per l’abbigliamento vintage.

Gestionale abbigliamento

È possibile anche, inserendo un codice fornitore nel programma, produrre dei codici a barre specifici per ogni singolo capo d’abbigliamento, a secondo della taglia o, per esempio, del marchio; non solo, si può chiedere al gestionale di creare un assortimento differente per gli articoli numerosi (come maglie, pantaloni vintage, intimo boudoir, accessori vintage e così via) e farci specificare se l’articolo selezionato è per uomo, donna o bambino.

Tra l’altro, molti gestionali non necessitano nemmeno che sia la persona a inserire a mano ogni catalogo dei prodotti, in quanto ci aiuterà in questo un sistema automatico che importa i file in formato CSV; tutto ciò ci garantirà di guadagnare molto tempo, in quanto al sistema bastano pochi minuti per elaborare molti dati e permetterci, così, di aver tutto ordinato in pochissimo tempo.

Come scegliere un software gestionale per il tuo negozio di abbigliamento Vintage

Ma come scegliere un software gestionale che risponda alla nostre esigenze? Bè, partiamo dal presupposto che, per soddisfare a pieno le nostre richieste di organizzazione, il gestionale che acquisiamo deve essere al passo coi tempi, aggiornato nell’amministrazione di un negozio di abbigliamento in ogni suo settore, dal magazzino, alle fatture, alle schede prodotto dei capi d’abbigliamento, agli ordini, ai resi e così via.

In secondo luogo, assicuriamoci che ne valga davvero la pena passare dalla gestione con Excel o con carte e penna a quella dei software di ultima generazione, poiché questo salto deve portarci a una semplificazione del lavoro e non certo può complicarci la vita. Per questo scegliamo sempre un gestionale che sia comodo e accessibile da usare, che abbia una possibilità di consultazione rapita e velocissima, per poter tenere sempre sotto controllo ciò che ruota attorno al nostro negozio, ottimizzare i tempi e, soprattutto, aumentare i nostri profitti.

In un mondo sempre più “veloce” e interconnesso, le abitudini cambiano continuamente; per rispondere in maniera efficace a queste esigenze, per un gestore di un negozio di abbigliamento, non è più sufficiente affidarsi soltanto alla propria esperienza e metodologia organizzativa.

È necessario affidarsi a un software gestionale, che si occupi dei vari aspetti che ruotano attorno al nostro negozio: contabilità, indicizzazione degli ordini e gestione del magazzino e della cassa.

Avere dati quotidiani facili da leggere ed interpretare potrebbe davvero dare un’impennata ai vostri guadagni tramite il vostro negozio di abbigliamento, online e offline!


Cosa ne pensi? Condividilo con gli amici!

190
152 condivisioni, 190 points

Qual è la tua Reazione?

confusa confusa
40
confusa
epic fail epic fail
26
epic fail
bellina bellina
21
bellina
yeah yeah
17
yeah
insopportabile insopportabile
13
insopportabile
uao uao
39
uao
spettacolo spettacolo
26
spettacolo
love love
4
love
lol lol
8
lol
fashionista

Appassionata di moda, arte e film. Lavorare nel mondo Digital è per me un sogno che si realizza: tra i media e società, ci rendiamo artefici di ispirazioni e idee creative, pur rimanendo testimoni della realtà che ci circonda. Sono una Storytelling Strategist e fanatica di Pinterest.

0 Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *